Arredare il giardino con le fioriere in legno, ecocompatibili e belle

arredare giardino

Per arredare il giardino meglio usare un materiale ecocompatibile come il legno

Con l’arrivo dell’estate è bello immergersi nel verde e godere appieno dei nostri freschi spazi all’aperto.

E’ possibile provare il piacere di un’esperienza 100% naturale anche nel giardino della nostra abitazione grazie ad una progettazione dei nostri spazi outdoor ben studiata sin nel più piccolo dettaglio.

Per conciliare e favorire il rapporto con la natura possiamo curare il nostro prato per ottenere un bel manto erboso all’inglese, realizzare un vialetto in pietra naturale, una laghetto o una piscina dall’acqua cristallina e disporre molte piante in nei vasi e fioriere in legno naturale.

Anche se abbiamo solo un piccolo giardino, un balcone o una terrazza possiamo comunque crearci uno spazio confortevole nella natura, l’importante è che sia ordinato e arredato con semplicità e gusto; delle fioriere e dei grigliati in legno ci permettono in questi casi di realizzare zone verdi intime e rilassanti.

Arredare il giardino con le fioriere in legno

fioriera legno Ab style

Fioriera in legno Ab Style

Le fioriere di AB Style, divisione del Gruppo Bevilacqua, specializzata in progettazione e realizzazione di ambientazioni outdoor sono rigorosamente in legno, materiale ecocompatibile ed  esteticamente adatto all’arredo di ambienti naturali.

I vasi sono inoltre belli e di qualità, realizzati in legno scelto e trattato appositamente con impregnanti per garantire resistenza e durata nel tempo.

Grigliati e frangivista in legno per delimitare gli spazi

fioriere con grigliati Ab style

Fioriere con grigliati Ab style

Le fioriere AB Style sono disponibili in differenti forme e misure e possono essere usate da sole o abbinate a frangivista e grigliati, quindi con una funzione non solo ornamentale, ma anche di delimitazione degli spazi esterni, magari per ricreare zone all’aperto intime ed esclusive, di completa immersione nella natura.

 

 

Curare il prato, le siepi ed i rosai nel mese di settembre
Ecco la check list di cosa fare durante il mese di settembre per mantenere al meglio alberi, arbusti, rosai e prati.
Soluzioni alternative al manto erboso nel prato in ombra
Anche quando i giardini hanno zone d’ombra, o illuminate per poche ore al giorno, è possibile realizzare un manto verde. Questo può essere costituito ...
Fiori gialli: allegri anche in autunno
Guardando i giardini in autunno tutto sembra molto triste. Serve una sferzata di colore per ravvivare le giornate più grigie. In questo articolo vi su...
Ficus: specie da giardino e da appartamento
Il Ficus Questo vasto genere di piante che appartiene alla famiglia delle Moracee è uno dei più polimorfi del regno vegetale e comprende, secondo u...
Cosa fare durante il mese di Agosto in giardino
Agosto è il mese principale della stagione calda. Anche in giardino ci sono molte cose da fare per mantenerlo nelle migliori condizioni. Per esempio è...
Realizzare un giardino romantico: il giardino bianco
I fiori dalle colorazioni pallide e delicate sono i più adatti per realizzare un giardino romantico. Molti giardinieri preferiscono queste tonalità so...
Approfittiamo dell'inverno per progettare l’orto
E’ proprio il periodo invernale il migliore per decidere come andrà sistemato l’orto nei prossimi mesi. Dotati di cara e penna possiamo ricreare gli s...
Consigli per piantare e diradare i bulbi
Se si vuole garantire una fioritura abbondante per l’anno prossimo è il momento giusto per estrarre i bulbi di almeno due anni dal terreno. Questa op...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Molti ci stanno seguendo con passione!
Aiutaci anche tu a diffondere la cultura e la passione per il verde

Condividi GPF su FACEBOOK

Grazie per il Tuo sostegno!!