Gli attrezzi per il giardinaggio: il kit giusto del perfetto giardiniere

Amanti della natura e della coltivazione alle prime armi, state bene attenti.

Questo è un articolo che tende ad informarvi sui principali accessori necessari per coltivare adeguatamente il vostro verde, qualunque esso sia, che si tratti di un piccolo spazio sul balcone o di un bel prato davanti a casa.

Se non avete il pollice verde ma conoscete qualcuno che ama passare ore a sistemare le proprie piante e a mantenere i propri fiori, è possibile leggere questo articolo come idea regalo, tenendo conto anche della festività natalizia imminente.

Un buon “giardiniere” o amante della cura del proprio orticello o del suo bel balcone fiorito, necessita di una serie di attrezzi indispensabili a effettuare tutte le operazioni di manutenzione, rinvaso e annaffiatura, obbligatori per far vivere al meglio le sue piante.

Se siete quindi amanti di questo hobby, sgranate gli occhi e leggete attentamente queste righe che vi permetteranno di avere un’idea generale dei principali attrezzi necessari per intraprendere questa esperienza green.

Gli attrezzi per il giardinaggio

LE CESOIE

attrezzi giardinaggio

Le cesoie devono essere di semplice utilizzo e di facile impugnatura

Per prima cosa due attrezzi indispensabili per molte operazioni atte alla cura della pianta sono le forbici o le cesoie.

Sono molto importanti nella fase della potatura.

Non limitatevi ad avere delle piccole forbici, pensate ad acquistare delle cesoie in quanto spesso vi ritroverete a dover tagliare rami di un certo diametro.

Le cesoie dovranno essere di semplice utilizzo e di facile impugnatura.

I GUANTI

kit giardinaggio

Ce ne sono di tutti i tipi, performanti e con moltissime fantasie

I guanti sono un altro accessorio importante in quanto permettono di proteggere le mani da eventuali tagli e punture provocati da piante con spine o piccole schegge di arbusto.

L’INNAFFIATOIO

Un oggetto che oltre a servirvi, vi potrà permettere di sbizzarrirvi nella scelta, è l’innaffiatoio, di molte dimensioni e molti materiali.

Non pensate che basti una bottiglia di plastica per annaffiare le vostre piante (a meno che non decidiate con il fai da te, di bucare in modo puntiforme il tappo della bottiglia), la conformazione dell’innaffiatoio è fatta per distribuire omogeneamente l’acqua nel terreno, idratando la pianta e nutrendola.

 innaffiatoio

Come si può vedere gli innaffiatoi possono essere anche di design

I VASI

Acquistate qualche vaso di diverse dimensioni.

In questo modo avrete sempre il vaso utile alla vostra piantina acquistata.

Potete anche in questo caso sbizzarrirvi in forma e colori; cercate però sempre di mettere in primo piano il benessere della vostra pianta.

Le terriere sono anche molto efficaci poichè consentono di realizzare vere e proprie composizioni sul vostro balcone o all’interno del vostro giardino.

vasi e terriere

Vasetti colorati per il balcone

Ovviamente in questo caso, dovrà esserci una grande attenzione nella scelta delle piante da piantare insieme, cercando quelle con una crescita equilibrata.

LA ZAPPA

Altro accessorio di fondamentale importanza è la zappa.

Munitevi almeno di una piccola zappetta, che permette di svolgere le principali operazioni di invasamento e rinvaso.

zappe

Una piccola zappetta permette di svolgere le principali operazioni di invasamento e rinvaso.

Oltre a questo la zappa consente di girare la terra, insomma è un accessorio che garantisce le principali azioni dell’hobby del giardinaggio.

I SEMI

Una cosa che poi non può mancare e che sicuramente vi farà sentire dei veri e propri “giardinieri”, è l’acquisto di sementi.

I semi sono molto importanti perchè vi faranno iniziare a coltivare, seguendo l’intero ciclo di vita della pianta.

Scegliete all’inizio sementi di semplice coltivazione, piante resistenti e di facile crescita.

E’ sempre meglio iniziare dal semplice per poi arrivare alla coltivazione di piante che necessitano di grandi premure e cure.

Per iniziare scegliete un terriccio universale. Dopodichè con l’esperienza, la vostra passione aumenterà, rendendo necessario l’acquisto di utensili più specifici.

semi giardinaggio

I semi sono migliaia di migliaia, quindi chiedete aiuto ad un operatore specializzato, anche del vivaio, in modo da non avere inutili difficoltà

Sarà necessario acquistare fertilizzanti specifici, antiparassitari e utensili per la salute delle vostre piante.

Questi sono i principali accessori che vi risulteranno utili per ben cominciare nell’hobby del giardinaggio.

Vedrete che con il tempo, con tanta esperienza e grande interesse, vi verrà automatico rivolgervi in negozi specializzati alla ricerca dell’utensile particolare che vi occorre per potare, curare e rivitalizzare le vostre piante.

La cosa che però nessuno vi potrà mai regalare ma che vi garantirà di avere il giardino o il balcone dei sogni, sono la passione e la pazienza, due strumenti necessari per la buona riuscita del lavoro.

Laghetto in giardino e giochi d’acqua nel verde
Non si può immaginare un giardino senza acqua. Se ne ha bisogno sia per bagnare le piante sia come elemento di composizione e d’arredo. Numerose s...
Progettare il giardino: zone in pendenza
Le zone in pendenza sono le sfide più grandi da superare per chi si occupa di architettura di giardini. Il momento dello scavo è il più faticoso dura...
Giardini d’Autore a Riccione: mostra mercato dedicata al giardinaggio dal 18 al 20 marzo
Anche quest’anno ritorna l’appuntamento con Giardino d’Autore. Si tratta di una mostra mercato dedicata al giardinaggio dove gli amanti del giardinagg...
La Gaillardia: una pianta erbacea perenne che resiste alle basse ed alle alte temperature
La Gaillardia è una pianta dai colori piuttosto accesi, originaria dell’America settentrionale. Conta almeno una decina di specie di erbacee perenni n...
Le tecniche di propagazione delle piante
Esistono diverse tecniche efficaci per riprodurre con facilità le piante. Tra le più comuni abbiamo margotta e talea; alcune di queste si possono effe...
Preparare il prato ai mesi freddi
Il prato è la parte del giardino che necessita delle cure maggiori; se si tratta inoltre di una varietà particolarmente delicata, solitamente con erba...
L'orchidea in un viaggio che dura 3000 anni al castello di Pralormo
Abbiamo già parlato in un precedente articolo di MESSER TULIPANO, evento botanico nel quale ogni primavera si possono ammirare oltre 75.000 tulipa...
Progettare il giardino in tre passi
Dopo aver approfondito l’intorno e capito la tipologia di terreno a nostra disposizione è possibile partire con la progettazione vera e propria. Ci si...


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Molti ci stanno seguendo con passione!
Aiutaci anche tu a diffondere la cultura e la passione per il verde

Condividi GPF su FACEBOOK

Grazie per il Tuo sostegno!!