Il Cactus di Natale ed il Cactus di Pasqua

I Cactus

l cactus sono piante grasse, dette anche succulente, e fanno parte della famiglia delle cactacee.

fiore cactus

I fiori di cactus sono direttamente attaccati al fusto

Esistono molte specie di catus, la famiglia delle cactacee presenta oltre 200 generi diversi, la maggior parte provengono dall’America centro meridionale e vivono soprattutto, ma non solo, nelle zone desertiche.

Le varie specie di catus hanno in comune alcune caratteristiche, la maggior parte sono prive di foglie, sono dotate di spine e fiori attaccati direttamente al fusto, hanno radici di dimensioni notevoli rispetto al fusto, questo per reperire tutta l’acqua possibile anche in presenza di terreni aridi.

Il Cactus di Natale

cactus di natale

Il Cactus di Natale o Schlumbergera è una pianta a conformazione ricadente

Tra le specie di catus che meglio si adattano a vivere in appartamento abbiamo la Schlumbergera o Catus di Natale, una pianta che proviene dalle foreste pluviali del Brasile.

La Schlumbergera è un cactus epifita, che vive cioè ospite di altre piante, a differenza di molti altri cactus che vivono in zone aride e desertiche il Cactus di Natale si è adattato al clima tropicale delle foreste del sud America.

Come la maggior parte dei catus è una pianta che non ama le temperature rigide, se la si tiene in casa è preferibile che venga collocata in un’ambiente luminoso in cui la temperatura non scenda al di sotto dei 15 gradi e nello stesso tempo non superi i 18 gradi.

Ama l’umidità e la luce ma non va esposta direttamente ai raggi solari.

In inverno, in casa, è preferibile innaffiarla poco e con acqua non calcarea mentre in primavere ed in estate ama stare all’aperto, all’ombra e deve essere bagnata regolarmente.

Se la pianta è trattata con le giuste cure  ha una fioritura spettacolare a Dicembre, per questo motivo la Schlumbergera viene anche chiamata Cactus di Natale

Trattandosi di piante ricadenti, si adattano bene ad essere coltivate in un vasi o in un ceste pensili.

Il Cactus di Pasqua

cactus epifita

Molti cacti epifiti come il Cactus di Natale e quello di Pasqua non vivono nel deserto ma nelle umide foreste tropicali

Il Cactus di Pasqua o Rhipsalidopsis gaertneri è un cactus molto diffuso che fiorisce in primavera.  Come la maggior parte dei cactus ha dei bellissimi fiori che generalmente sbocciano, da noi, nel periodo pasquale.

Come la Schlumbergera è un cactus epifita che proviene dalle foreste tropicali del Brasile e ama quindi l’umidità.

In Inverno va innaffiata solo una volta al mese e tenuta ad una temperatura non inferiore ai 10 gradi.
Come già detto i boccioli iniziano a spuntare a fine Marzo e la fioritura continua fino Luglio, i fiori sono abbondanti e di un bel rosso brillante.

Per la salute della pianta ed avere una bella fioritua è importante non muovere la pianta e concimare nel periodo precedente alla fioritura.

Anche la Rhipsalidopsis gaertneri è un cactus con portamento ricadente, quindi sta molto bene colllocato in vasi appesi.

L’irrigazione del giardino
L’irrigazione è una tecnica agricola che affonda le sue radici nel passato. In Italia venne valorizzata in particolare dagli arabi che la importaro...
Dry Garden: spettacolo di forme e colori
Le piante che provengono da aree desertiche e subdesertiche riscuotono sempre più interesse nel nostro paese. La diffusione di questo fenomeno si può ...
Una succulenta dall’aspetto morbido: Cotyledon Ladismithiensis
Questa succulenta ha un portamento insolito e piccole foglie dal margine dentato. Si presenta con vegetazione folta, grazie all’elevato numero di rami...
Come risparmiare l’acqua in giardino
Nei mesi estivi è normale verificare un aumento del consumo idrico. Le piante coltivate hanno infatti bisogno di maggiori quantitativi di acqua per le...
Il fico d'India: una cactacea da frutto
Il fico d’India è una pianta appartenente alla famiglia delle cactacee originaria dell’America del Sud, molto diffusa in Italia in particolare nel...
La Rebutia, una pianta grassa senza spine
Le piante grasse sono delle piante semplici da coltivare e mantenere nel tempo; proprio per questo motivo sono un'ottima prova di partenza per chi si ...
I Sedum, un genere di piante grasse di facile coltivazione
Il genere Sedum appartiene alla famiglia delle crassulacee, ovvero delle piante grasse. Il nome Sedum deriva dal latino sedeo, mi siedo, ed allude al ...
L’importanza del colore dei fiori e delle piante
Spesso, quando decidiamo di acquistare una nuova pianta per il nostro appartamento, veniamo subito colpiti dai bellissimi colori della fioritura. L’es...


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Molti ci stanno seguendo con passione!
Aiutaci anche tu a diffondere la cultura e la passione per il verde

Condividi GPF su FACEBOOK

Grazie per il Tuo sostegno!!