L’orto in casa: un corso per i dipendenti

Un corso per l’orto in casa

A partire dal 6 giugno Whirlpool,  azienda leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici, organizza un corso per i propri dipendenti presso il Centro Europeo Whirlpool di Comerio.

Si tratta di un ciclo di quattro lezioni nell’ambito del programma Health Works, che insegnerà ai partecipanti aspetti teorici e pratici per la creazione e il mantenimento di un orto amatoriale.

corso orto

Whirlpool organizza un corso su l'orto in casa

Il corso sarà tenuto dall’esperto Giacomo Brusa, ideatore della Green Academy nella quale vengono insegnate anche on line, materie come irrigazione, giardinaggio, piante e decor e titolare dell’Agricola del lago di Varese.

Le lezioni si terranno per quattro mercoledì consecutivi presso l’auditorium di Comerio dalle ore 13.00 alle ore 14.00 a partire dal 6 giugno e sino al 27 giugno 2012.

Gli argomenti trattati riguarderanno gli aspetti teorici e pratici di facile applicazione per la scelta del terreno, degli attrezzi di lavoro, dei concimi, per la creazione vera e propria di un orto amatoriale, la sua manutenzione, infine per la raccolta e la conservazione degli ortaggi.

 Il fenomeno dell’urban farming

orto in casa, urban farming

L’orto in casa o urban farming è ritornato attuale

L’orto costituiva in passato un importante elemento o comunque  un’integrazione  per il sostentamento domestico, ma anche oggi è possibile dare un aiuto alla famiglia con l’orto in casa, soprattutto per quanto riguarda il benessere alimentare e le abitudini di vita.

Non a caso la Confederazione Italiana Agricoltori,  ha rilevato che l’interesse per l’urban farming, cioè l’orto urbano, coinvolge ormai 4,5 milioni di persone appassionate, alcune spinte da sensibilità ambientale, altre semplicemente dal risparmio che è possibile ottenere, in tempi di crisi come questi, sul bilancio famigliare, grazie all’autoproduzione di erbe aromatiche e verdure in casa.

Sempre più persone che vivono in città approfittano di piccoli spazi all’aperto come terrazze, balconi, mini giardini per coltivare, al posto di fiori e piante ornamentali, ortaggi, erbe e piccoli frutti; inoltre sono sempre di più le iniziative pubbliche dei comuni che mettono a disposizione dei propri cittadini terreni incolti, spesso anche in zone degradate, per essere trasformati in orti urbani.

 

Le carote: tanta vitamina A ad un prezzo ridotto
carota appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, si adatta bene ad ogni situazione. In ogni caso predilige un clima di tipo temperato e umido. So...
Coltivare l’orto biologico per verdure sane e buone
Se si pensa all’orto di sicuro si pensa anche ai prodotti salutari che produrrà. In più attualmente l’amore per gli “ortaggi fai da te” è ormai una re...
Una PIANTA RAMPICANTE sul BALCONE
Non tutti hanno la possibilità di avere a loro disposizione un giardino, e spesso, si trovano a dover sacrificare i propri gusti “floreali” scegliendo...
Al mare o in montagna: curare il giardino e l’orto in giugno
Cosa fare nel mese di giugno a seconda che ci si trovi al mare o in montagna. Piccoli consigli per far crescere al meglio le piante.
Il radicchio rosso. Seminalo adesso nell'orto
Il radicchio rosso è una tipologia di insalata tipica del periodo autunnale, se seminata adesso sarà pronta per essere raccolta e consumata nel mese d...
Chorisia speciosa, un albero tropicale dai fiori colorati
La Chorisia speciosa è un albero originario delle foreste tropicali del Sud America, appartenente alla famiglia delle Malvacee. Si tratta di pi...
Una nuova varietà di Impatiens al secondo appuntamento di Brixia Florum, mostra mercato di Primavera
Brixia Florum, mostra mercato di Primavera fa il bis domenica 15 Aprile in cento a Brescia,  Corso Zanardelli, che si vestirà ancora per l'occasione d...
La Riproduzione delle Rose. Il 17 giugno 2012 a Torino lezione teorico pratica
Amate le rose e volete sapere tutto sulle rose e su come riprodurle? Questa è la vostra occasione. L’Agenzia Agricola Maurizio Felating dom...


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.