VASI per balconi e ambienti interni ecologici

Progettare un balcone fiorito o un interno con piante e fiori, non deve essere per forza banale.

Anche in questi casi un tocco di originalità non guasta mai.

vasi per piante

Cozo: si mimetizza totalmente con l'ambiente circostante

Non è necessario essere proprietari di un giardino per creare un ambiente green confortevole e ricco di colore, basta avere un po’ di fantasia.

Se poi siete amanti dell’ecologia e vi sta’ anche a cuore l’ambiente, ci sono una serie di prodotti francesi in grado di arredare il vostro balcone, facendolo diventare un giardino a portata di mano.

Si tratta di vasi sospesi e non, prodotti da un’azienda che studia e usa materiali di riciclo.

In questo caso tutti i prodotti provengono da scarti dell’industria automobilistica.

I tessuti in PVC delle auto si trasformano in vasi pronti a far parte del vostro giardino privato, del vostro balcone o di ambienti interni dedicati al verde.

Vasi per piante aromatiche COZO

E’ un oggetto destinato a contenere piante di tipo aromatico, le protegge e  permette un’ottima conservazione, ad esempio, della vostra piantina di menta, oppure di erba cipollina o del tanto usato basilico.

In questo modo potrete acquistare le piantine, potrete coltivarle e averle sempre a portata di mano.

vaso sospeso

Dalla forma del baccello al vaso

La forma del vaso sospeso nasce dallo studio del comportamento del seme e del baccello vegetale , lo protegge fino a farlo nascere e crescere.

Allo stesso modo il vaso, si apre come simbolo di rinascita e conserva la piantina nel tempo.

Vasi bio FUNNY in materiali al 100% riciclati

Funny è un vaso adatto a soddisfare la progettazione di balconi, giardini e interni di case.

In questo caso la forma vegetale rievoca quella del bulbo della pianta.

Il vaso è realizzato con materiali al 100% riciclati.

vaso materiali riciclati

La delicatezza estetica nasconde la sua infrangibilità

La sua caratteristica principale, che lo rende adatto alla collocazione anche in ambienti esterni, è la sua resistenza.

La lavorazione e l’utilizzo di PVC, fa’ si che il vaso risulti infine leggero, flessibile e infrangibile.

Queste caratteristiche tecniche permettono a questo oggetto di poter essere utilizzato anche in ambito di arredo urbano.

Tutte e due le tipologie di vaso hanno un’interessante serigrafia che abbellisce ancor di più la pianta che deciderete di interrare.

Un oggetto totalmente bio, che vi permette di abbinare la pianta e il fiore con il design green, non risultando eccessivo, ma richiamando forme già presenti in natura, come il baccello, il seme ed il bulbo.

Perchè in un ambiente verde, come il vostro balcone, non bisogna lasciare nulla al caso!

Stella di Natale, caratteristiche e consigli per curarla
Il nome scientifico è Euphorbia pulcherrima, ma tutti la conosciamo come Stella di Natale. Si tratta di è una pianta tropicale appartenente alla fa...
Noce, nocciolo e castagno: alberi da frutto spontanei di collina e montagna
Questi alberi da frutto sono quelli che un tempo erano parte integrante del paesaggio agricolo naturale. Oggi purtroppo non sono più così presenti, n...
La Rosa, il fiore di Maggio
La rosa è il fiore più amato dagli italiani. Ogni anno, grazie alla sua spiccata variabilità genetica, gli ibridatori propongono nuove varietà. I viva...
Il giardino in piena estate: bordature, aiuole fiorite, laghetto
Con il mese di Luglio si entra nel pieno della stagione estiva. Il caldo afoso caratterizza questo periodo: bordature e aiuole fiorite hanno bisogno d...
Duranta Repens: una novità sui toni dell'azzurro
La Duranta Repens è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Verbenacee. Questo esemplare è presente sul mercato da appena tre anni; il s...
Piante autunnali: la Cosmea (Cosmos bipinnatus)
La Cosmea ( Cosmos bipinnatus) è una delle piante più comuni della famiglia delle Composite. La pianta è originaria dell'America centro meridio...
Cosa fare a Gennaio: gestire le piante in casa e sul terrazzo
Durante i mesi invernali orto e giardino hanno sicuramente bisogno di meno cure, ma per gli amanti delle piante i piccoli lavori da sbrigare non si fe...
Coltivare l'orto in città: corsi, spunti e idee al Castello di Pralormo
Come vi abbiamo già segnalato in altri nostri articoli presso il Castello medievale di Pralormo, To, si terrà dal 31 Marzo al 1 Maggio 2012 MESSER TUL...


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.


Molti ci stanno seguendo con passione!
Aiutaci anche tu a diffondere la cultura e la passione per il verde

Condividi GPF su FACEBOOK

Grazie per il Tuo sostegno!!