Fattoria e orto per bambini: il Flover Garden Center di Bussolengo

Il sabato pomeriggio è interamente dedicato ai più piccoli. Si alternano laboratori didattici, giochi di gruppo e favole green tutte volte a far riavvicinare i bambini ad un mondo a loro spesso sconosciuto come quello della fattoria, dell’orto e del frutteto.

Avventure green per i giardinieri di domani

Flover Garden Center

Flover Garden Center

Per i bambini la Natura è un mistero da scoprire composto da semi, terra e piante. Facendo alcune domande ai bambini riceveremo risposte davvero curiose, e spesso ricche di fantasia: la frutta cresce direttamente vicino al supermercato, lo yogurt arriva dalla pancia della mucca, le uova sono un enigma senza risposta.

Ed è proprio per riavvicinare i piccoli a questo mondo a loro sconosciuto che il Flover Garden Center di Bussolengo organizza pomeriggi di gioco, ma anche di istruzione, sperando di trovare piccoli contadini in erba che si appassioneranno alla materia.

L’abbigliamento è quello da giardiniere consumato: con zappa, rastrello e cariola ogni sabato incontrano il mondo del giardinaggio e dell’agricoltura entrando nella “Fattoria del Villaggio”. Verranno raccontati loro tutti i segreti della Natura, i cicli dell’agricoltura e come ci si deve comportare per rispettare l’ambiente.

La responsabile dei vari corsi, Elena Magagnotti, racconta come reagiscono i bamini alle varie attività e cosa viene insegnato loro: “I bambini sono sempre attratti dai giardini e dagli spazi all’aperto perché stimolano la loro immaginazione. Dall’età di quattro anni si dimostrano anche molto ricettivi e si presentano volentieri ad attività abbastanza impegnative. Come seminare. Girasoli e zucche sono ideali perché i loro semi sono grossi e facili da maneggiare. Inoltre in queste sessioni viene spiegato quanto siano importanti alcune creature del giardino. I vermi allentano il terreno e ne aumentano la fertilità, mentre le larve di mosconi, coccinelle e altri insetti, come pure le coccinelle adulte, mangiano una gran quantità di afidi.”

fattoria bambini

La fattoria del villaggio

Stabilire un contatto con la Natura, lavorando il terreno, piantando semi e vedendo crescere i frutti del proprio lavoro, è anche un’ottima terapia per quei bambini con disturbi dell’alimentazione. Può per esempio capitare che bambini svogliati, che non hanno voglia di mangiare, ritrovino l’appetito se gli si propone un alimento che loro stessi sono riusciti a far crescere nel proprio orto.

L’attività all’aria aperto è spesso consigliata anche dai pediatri; soprattutto per i bambini con qualche difficoltà di socializzazione o con problemi familiari alle spalle: la nascita di un frutto fa capire loro quali sono le leggi che governano la Natura; estirpare le erbacce da un campo può avere un valore catartico, simulando una metafora di vita, cioè che con il dovuto rispetto e cura è possibile è possibile ricreare la propria autostima.

Col tempo si crea un rapporto tra il bambino e il proprio personalissimo giardino, questo legame porterà il piccolo ad apprezzare la vita e le leggi che la governano, aiutandolo a superare le difficoltà comuni.

Varcata la soglia del Garden Center inizia la favola

Appena si entra nel Flover Garden Center inizia la magia. I bambini vengono accompagnati in giro per il villaggio a bordo di una vecchia carrozza trainata da Orazio, un cavallo molto speciale che si occupa di fare gli onori di casa. Durante questo piacevole giro i piccoli prendono un po’ di familiarità con il contesto.

orto bambini

Orto da Favola

Proseguendo ci si può fermare nell’angolo delle fiabe; qui vengono narrate favole più o meno conosciute di alberi magici con le gambe, streghe cattive che diventano buone, grandi avventure, tutte firmate Gianni Rodari, Italo Calvino, Alessandro Sanna e molti altri.

I laboratori sono molti; si inizia con il laboratorio delle monete, qui chiamate raperonzoli, dove i bambini possono portarsi a casa dei piccoli vasi di fiori primaverili e erbe aromatiche da coltivare nel proprio giardino o sul proprio terrazzo. Naturalmente non mancano i laboratori manuali, dove si colorano magliette usando i colori derivanti dalle piante tintorie, si intrecciano cuori da regalare alle mamme usando i rami, si costruiscono casette per gli uccelli con materiale di recupero, e tante altre stimolanti attività creative.

Spostandoci nell’Orto da Favola si imparano a conoscere  aromi, proprietà e colori di frutta e verdura. Sono gli educatori della comunità “Azalee” che guidano i bambini attraverso questo viaggio alla scoperta del fantastico mondo della Natura.

Grazie sia ai laboratori che alle attività pratiche si insegna ai piccoli cos’è la campagna, quali sole sue stagioni, chi vive nel terreno e nel giardino, e molte altre cose.

La fattoria e l’orto per bambini

L’incontro più bello è sicuramente quello con gli animali della Fattoria Flover: danno da mangiare ai cavalli, ai fagiani, alle colombe, ai conigli e ai maiali. Ma la vita di fattoria è anche l’orto: con tutto il necessario impareranno a coltivare un pezzo di terra, a partire dalla semina fino alla raccolta, imparando anche tutti i “trucchi del mestiere”.

Garden Center Bussolengo

Garden Center Bussolengo

Una vera aula didattica a cielo aperto, dove imparare i nomi dei semi e quelli delle erbe aromatiche; imparare quali sono i frutti e conoscere quelli più vecchi, scoprire tutti i benefici delle verdure e imparare a mangiarle.

C’è spazio anche per gli adulti

Anche i genitori possono imparare come coltivare qualche pianta, anche se si ha a disposizione solo un piccolo balcone. Ci sono interessantissimi corsi dedicati alla crescita e cura delle piante aromatiche, in maniera da avere a portata di mano tutti gli aromi necessari per cucinare al meglio. Le lezioni saranno seguite da dimostrazioni culinarie utili a comprendere l’uso di queste piante.

A scadenze regolari si organizzano anche delle giornate dedicate alla creatività, dove si realizzano gioielli, si lavora il feltro, si impara l’arte del decoupage e tante altre interessantissime iniziative.

Informazioni utili

Il Flover Garden Center di Bussolengo (Vr) si trova in Via Pastrengo 16; è aperto tutti i giorni dalla 9.00 alle 19.30. Dal 18 giugno al 12 luglio si svolge la Festa delle Piante Mediterranee. Durante tutti i sabati di giugno, dalle 15.00 alle 18.30 potrete portare i vostri bambini alla scoperta della Natura.

Nella zona sono presenti ristoranti e agriturismi che potranno allietare la vostra permanenza nelle vicinanze del centro.

La begonia: cura e coltivazione
Il genere Begonia appartiene alla famiglia delle Begoniaceae, classe Dicotiledonae, e comprende oltre mille specie distinte che si dividono in tuberos...
Concimazione e fertilizzazione delle piante: consigli utili
Spesso le piante vengono coltivate in terreni non abbastanza buoni o non del tutto adatti alla loro crescita; ciò avviene per esempio nei vasi, fiorie...
Come potare lavanda, rosmarino e agrifoglio. Anche per i meno esperti.
Procuratevi delle forbici ben affilate e disinfettate. Basteranno queste per potare i cespugli più comuni presenti nei nostri giardini. In questo modo...
Piante carminative: proprietà ed utilizzi
Per carminativo s'intende quell'aggettivo che segue i nomi di piante officinali (curative) che intervengono in varie affezioni digestive. L'etimolo...
Coltivare pomodori verdi, rossi, gialli o neri
Se si possiede un orto non si può non coltivare i pomodori. E’ comunque necessario tener presente che questi ortaggi sono tra i più sensibili ai probl...
Piante aromatiche non solo in cucina: dalla cosmesi all’uso ornamentale
Le piante aromatiche sono tra gli esemplari che, se coltivati a dovere, possono avere molteplici usi differenti. Normalmente si utilizzano con frequen...
Bulbose anche in inverno
Avrete forse fatto caso che le bulbose sono sempre più presenti nei negozi di fiori e nei garden center già a partire dal mese di novembre. Si tratta ...
Neve in arrivo. Come comportarsi.
Le previsioni meteo affermano che a breve tutta l’Italia sarà sotto la neve. La neve è sicuramente bella da vedere, amata dai più piccoli ma anche dai...


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.